28 gennaio – Per i nostri diritti, per il nostro futuro

COMUNICATO STAMPA
LAPS MILANO

Dopo un autunno di lotte e mobilitazioni  in cui abbiamo contestato le politiche di distruzione della scuola, dell’università e della cultura tutta; dopo aver contestato le politiche economiche di un governo incapace che ha scaricato il peso della crisi sulle fasce più deboli della popolazione; dopo aver contrapposto a tutto questo l’AltraRiforma della scuola e dell’università e la controfinanziaria di Sbilanciamoci; oggi, dopo i continui attacchi ai diritti del lavoro da parte del governo e Marchionne; abbiamo risposto all’appello della Fiom non solo per essere accanto alle lavoratrici e lavoratori che ogni giorno subiscono condizioni di lavoro sempre più pesanti ma anche perché siamo consapevoli che i diritti negati oggi significheranno precarietà per noi domani.

“Siamo indignati per il baratto fra diritti e lavoro e per l’appoggio del governo a questa distruzione del CCNL” dice LaPS Milano, presente oggi con le altre realtà studentesche di Milano e provincia in P.TA VENEZIA insieme agli operai.

È a partire da questa indignazione che apriamo lo “Sportello LapSOS diritti” per tutte le studentesse e gli studenti che subiscono provvedimenti ingiusti e garantire così la libertà di manifestare il proprio dissenso.

LaPS | Laboratorio di Partecipazione Studentesca | Milano
Ufficio Stampa – 02 55199973
Giulio Franchini – 333 5710586
www.lapsmilano.info

Be the first to comment on "28 gennaio – Per i nostri diritti, per il nostro futuro"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*