COME CAMBIA LA NUOVA MATURITA’?

Questo governo ha introdotto diverse modifiche all’esame di stato, senza in alcun modo chiedere il parere degli studenti!

In tutta la regione si moltiplicheranno le assemblee per discutere non solo di come avverrà questa nuova maturità ma per rimettere in discussione in toto il sistema educativo italiano!

Le novità della maturità sono:

1. PRIMA PROVA
La prima prova sarà composta da un tema di italiano con la possibilità di scegliere tra 7 tracce.
-Analisi e interpretazione di un testo letterario italiano (2 tracce)
-Analisi e produzione di un testo argomentativo (3 tracce)
-Riflessione critica di carattere espostivo-argomentativo su tematiche di attualità (2 tracce)

2. SECONDA PROVA
La seconda prova scritta riguarderà una o più discipline caratterizzanti i percorsi di studio.
La terza prova è stata eliminata.

3. ORALE
La tesina è stata eliminata.
La prima materia è scelta con un sorteggio tra tre opzioni.
Si dovrà produrre una relazione sulla propria alternanza scuola lavoro.
Parte del colloquio è dedicata alle attività, ai percorsi e ai progetti svolti nell’ambito di “Cittadinanza e Costituzione”.

4. Il numero dei CREDITI accumulati durante il triennnio passeranno da un massimo di 25 a un massimo di 40.
La prima prova, la seconda prova e l’orale varranno ognuno un massimo di 20 crediti.

5. Obbligatorietà dei test INVALSI per poter accedere all’esame. (matematica, italiano e inglese).
*Obbbligatorietà a partire dall’anno scolastico 2019/2020